Cerca English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
martedì 12 novembre 2019 ..:: Viaggi » In viaggio con il fotogafo ::.. Registrazione  Login
© foto Giulio Badini
© foto Giulio Badini
© foto Giulio Badini
© foto Giulio Badini

 

IN VIAGGIO CON IL FOTOGRAFO

 

di ANNA MARIA ARNESANO

foto di GIULIO BADINI

 

Un tempo soltanto pochi privilegiati potevano permettersi un’attrezzatura fotografica costosa quanto ingombrante. Poi, con l’evolversi della tecnologia e il crollo dei prezzi, la macchina fotografica (e oggi anche la videocamera, o le due cose assieme) è entrata a far parte del normale bagaglio di ogni viaggiatore. È impensabile infatti visitare luoghi affascinanti senza riportarne un ricordo che perpetui nel tempo quei momenti felici, magari da condividere con altri meno fortunati. La tecnologia moderna consente a chiunque, con un investimento modesto, di ottenere delle immagini passabili, da incorniciare, da mettere nell’album di famiglia oppure da inviare via e-mail ad amici e parenti. Ma fare foto belle è tutto un altro discorso, che implica un minimo di conoscenze tecniche, nozioni per aumentare la creatività e un po’ di sensibilità artistica. Doti non necessariamente innate, ma che si possono apprendere o accrescere con un minimo d’impegno. Tra i viaggiatori, infatti, c’è anche chi non si accontenta di portare a casa immagini da cartolina, ma pretende qualcosa di più. Uno degli scopi dell’andare in giro per il mondo può essere infatti anche quello di realizzare, per ragioni professionali o per semplice passione, una buona documentazione visiva su una certa destinazione. Partendo dall’innegabile presupposto che il viaggio prima o poi finisce, mentre il ricordo e le foto rimangono.

IL VIAGGIO

A quest’ultima categoria di persone ha pensato il tour operator milanese “I Viaggi di Maurizio Levi” (tel. 02 34934528, www.deserti-viaggilevi.it), autore del catalogo “Deserti” specializzato in viaggi e spedizioni nei deserti di tutto il mondo, ma anche verso destinazioni affascinanti che deserti propriamente non sono, ma che offrono rilevante interesse ambientale, archeologico, etnografico e naturalistico. La nuova edizione, valida fino a settembre 2009, prevede infatti alcune partenze con uno specifico intento fotografico, guidate da un reporter d’eccezione, Angelo Tondini, uno dei più qualificati fotogiornalisti europei, che in più di trent’anni di attività ha visitato 166 nazioni, ricavandone oltre un milione di immagini, pubblicate in alcuni libri e in centinaia di servizi su riviste italiane e straniere. Oltre che apprezzato fotografo, Tondini è anche un ottimo comunicatore con innata disposizione alla didattica, tanto che da anni organizza corsi intensivi teorici e pratici di fotografia creativa e di reportage. Per un appassionato non c’è proprio di meglio che partecipare ad un viaggio in un luogo affascinante, accompagnato da un esperto professionista capace di insegnare sul campo tutti gli accorgimenti per ottenere immagini di grande effetto. E con il quale potersi confrontare e consigliare in ogni momento.

QUANDO & QUANTO

I prossimi viaggi fotografici di “Deserti” guidati da Angelo Tondini hanno come destinazioni l’Etiopia del nord (9 giorni, 15-21 novembre 2008, quote da 2.490 euro), il Bangladesh (11 giorni, 20 febbraio-3 marzo 2009, quote da 2.330 euro), la Siria (9 giorni, 25 aprile-3maggio 2009, quote da 1.830 euro e infine l’Iran (8 giorni, 13-20 giugno 2008, quote da 2.110 euro); per tutti le quote comprendono i voli da Milano o Roma, pernottamenti nei migliori alberghi esistenti con pensione completa, itinerari in fuoristrada, guida italiana. E’ possibile organizzare itinerari anche in altre date o destinazioni per piccoli gruppi precostituiti.

Copyright (c) 2005 ©IlGotha.it. Diritti riservati.La copia totale o parziale sarà punita a n.d.legge   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation