Cerca English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
lunedì 16 dicembre 2019 ..:: Viaggi » AMERICA DEL SUD » Brasile » Il Brasile di Drive Out Viaggi ::.. Registrazione  Login
© foto Giulio Badini
© foto Giulio Badini
© foto Giulio Badini
© foto Giulio Badini
© foto Giulio Badini

 

IL BRASILE

DI DRIVE OUT VIAGGI

 

Molti limitano il Brasile turistico alle follie del Carnevale di Rio e alle attrattive di questa splendida città, alla contagiosa allegria musicale di Bahia o agli eleganti resort presenti sulle magnifiche spiagge disseminate lungo gli oltre 8 mila km di costa atlantica.  Ma il Brasile, un paese dalle proporzioni gigantesche dove tutto è enorme,  è anche e soprattutto ben altro.  Si tratta infatti della 5° nazione per estensione del mondo, grande 27 volte l’Italia, che occupa metà del continente sudamericano, con un’estrema varietà ambientale, geografica e umana.  L’Amazzonia costituisce la foresta pluviale tropicale più vasta al mondo, un terzo di tutte le foreste della terra, con l’ecosistema più ricco e diversificato del pianeta, alimentata dal Rio delle Amazzoni che è il fiume più lungo del mondo, capace di trasportare un quinto di tutta l’acqua dolce del pianeta.  In questa regione ancora oggi vengono scoperti nuovi fiumi e nuove tribù di indios. A sud si trova il Pantanal, che è la più estesa pianura alluvionale del mondo, con la maggior concentrazione faunistica di tutte le Americhe.  Ancora in Brasile sono presenti più specie di piante, di pesci e di mammiferi di qualsiasi altro posto al mondo. Da simili premesse risulta chiaro come il paese di Coelho e Amado possieda un’enorme quantità di bellezze e di attrattive turistiche ancora in gran parte da svelare, soprattutto nel settore ambientale e naturalistico, celate nell’interno alle spalle delle sue famose città e spiagge atlantiche. Tra gli operatori più attivi nel proporre itinerari di turismo ecologico e di scoperta nelle regioni meno battute del Brasile troviamo il tour operator milanese “Drive Out Viaggi”  (tel. 02  48519445, www.driveout.it ), che propone diversi viaggi individuali non convenzionali e decisamente originali.  “La Costa del Cacao” è un percorso di 12 giorni (quote da 2.160 euro) che si sviluppa nell’estremo sud del Nordeste, sotto Salvador de Bahia, lungo spiagge bianche bordate di palme e di barriere coralline, penisole e lagune, piccoli villaggi di pescatori e isole deserte, foreste tropicali solcate da fiumi, laghi e cascate.  “Sabbie e lagune del Nordeste” è invece un viaggio di 12 giorni (quote da 2.650 euro) di grande impatto ecologico e naturalistico nel settentrione del Nordeste, una delle zone costiere più remote e incontaminate, che tocca tra l’altro la riserva naturale dell’isola di Cajù con i suoi numerosi caimani, e il Lençois Maranenses national park con dune costiere di sabbia alte fino a 40 metri, intervallate da lagune d’acqua trasparente abitate da tartarughe e uccelli. “Spiagge e Delfini” è un itinerario di 9 giorni (quote da 1.960 euro) che si sviluppa lungo la costa del Pernambuco, una delle regioni più verdi del medio Nordeste, toccando la spiaggia di Porto de Galinhas, lunga 18 km e considerata tra le più belle in assoluto, nelle cui piscine naturali si può nuotare tra una miriade di coloratissimi pesci tropicali, e il parco nazionale marino dell’arcipelago di Fernando de Noronha, le cui profondissime acque sono abitate da delfini, tartarughe e balene.  “Salvador e Ilha do Boipeba” consiste in un viaggio di 11 giorni (quote da 1.760 euro) che dopo la visita di Salvador de Bahia prevede un soggiorno in una confortevole piccola pousada sull’isola di Boipeba dalle spiagge incantevoli e deserte, considerate tra le più belle del paese.  Infine “Amazzonia continente verde” è un viaggio prettamente naturalistico di 12 giorni (quote da 2.940 euro) basato su un soggiorno nel cuore della foresta amazzonica per osservare piante e animali all’interno di una delle maggiori aree protette della regione, e su un soggiorno nella maggior isola fluviale del mondo, grande più della Svizzera, alla foce del Rio delle Amazzoni, dove le acque del maggior fiume della terra si scontrano con quelle dell’oceano Atlantico. Per tutti partenze individuali settimanali,  minimo 2 persone, per tutto l’anno  con voli di linea  Varig da Milano (e da ogni altra città in connessione), accompagnatore di lingua italiana e sistemazione in alberghi di charme.  Drive Out Viaggi propone anche una serie di estensioni di 3-5 giorni che riguardano itinerari naturalistici in Amazzonia, nel Pantanal e nel parco nazionale di Chapada Diamantina, ma anche a Rio de Janeiro o a San Paolo.

 

di ANNA MARIA ARNESANO foto di GIULIO BADINI

 

Copyright (c) 2005 ©IlGotha.it. Diritti riservati.La copia totale o parziale sarà punita a n.d.legge   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation