Cerca English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
lunedì 9 dicembre 2019 ..:: Viaggi » EUROPA » Slovenia » Golf in Slovenia ::.. Registrazione  Login

 

GOLF  IN SLOVENIA

 

Il golf in Slovenia è uno sport recente. Il primo campo, quello sul lago di Bled, è  sorto infatti soltanto nel 1972, il primo golf club è stato costituito due anni dopo e la disputa del primo torneo internazionale risale solo al 1976. Veramente a Bled esisteva già un green nel 1937, ma era stato costruito per i diplomatici stranieri che in estate trasferivano i loro uffici nella graziosa località di villeggiatura alpina, residenza estiva del re iugoslavo. Da allora però di strada ne è stata fatta parecchia, per un paese con una superficie inferiore a quella della Lombardia. Oggi la Slovenia conta nove impianti, destinati a crescere e ad ampliarsi e migliorarsi nel volgere di breve tempo, trenta club e quattromila soci, tutti aumentati di numero in questi ultimi anni, ed è diventata sede di diverse importanti competizioni.  Al di là delle loro specifiche caratteristiche tecniche, i campi da golf sloveni vantano un’apprezzabile caratteristica comune: quella di essere tutti ubicati in splendide posizioni panoramiche e di sorgere vicini a località ricche di pregi artistici o paesaggistici. Una cosa è certa: andando in Slovenia per giocare a golf non ci si annoia, né si ritorna delusi. Il golf migliore e più famoso rimane quello di Bled, considerato tra i più belli d’Europa: due campi ( a 9 e 18 buche) dove si può giocare anche di notte, su una superficie di 100 ettari in un’incantevole posizione panoramica tra il romantico lago e la catena delle Caravanche. Bled è la più nota località di villeggiatura della Slovenia, con un’eccellente ricettività alberghiera, impianti termali, casinò, piste da sci, manifestazioni culturali e sportive, ecc.  Nel paesaggio collinoso della Dolenjska,  a due passi dal confine croato, sorge il ben conservato castello di Mokrice, il cui parco ospita l’omonimo golf a 18 buche: un terreno che richiede un gioco movimentato e la cui buca 6 viene considerata una delle più difficili d’Europa; l’ospitalità avviene nelle eleganti stanze dell’antico maniero oppure nel vicino centro termale di Catez.  Ptuj, la romana Poetovio situata sulle sponde della Drava, è la più antica città slovena e anche una delle più belle: presso le terme omonime sorge un campo a 18 buche, di cui ben 15 ubicate tra corsi d’acqua e laghetti. L’Arboretum di Volcji Potok è uno stupendo parco botanico di 82 ettari ubicato in pregevole posizione panoramica ai piedi delle Alpi di Kamnik, 19 km a nord della capitale Lubiana. Nelle immediate vicinanze sorge il golf omonimo a 18 buche.  Lipica  è un’oasi verde nel Carso a due passi dal confine italiano e dalle celebri grotte di San Canziano, famosa in tutto il mondo per lo storico allevamento degli eleganti cavalli bianchi lipizzani. Nei pressi delle scuderie,  assieme a due alberghi e ad un frequentato casinò sorge il golf di Lipica a 9 buche, dotato anche di un vasto driving range e di due campi pratica, dove si può giocare tutto l’anno. Nell’idilliaco paesaggio del Prekmurje, estrema regione orientale ai confini con l’Ungheria, sorge l’attrezzato complesso termale di Moravske Toplice che utilizza a scopi terapeutici e di fitness l’acqua termominerale unica nel suo genere; all’interno del comprensorio sorge un ampio aquafan e un campo da golf a 18 buche con campi pratica, la cui buca 9, di 600 m, è la più lunga della Slovenia. Slovenske Konjice è una delle più antiche cittadine slovene, situata nel punto dove la pianura pannonica incontra i rilievi montuosi del Pohorje.  In un pregevole contesto ambientale caratterizzato dalla presenza di colline, vigneti, stagni, ruscelli, prati, cespugli e boschi si estende il golf di Zlati Gric, a 9 buche, il cui fondo estremamente movimentato richiede colpi esatti e ragionati. Presso il confine orientale con la Croazia, non lontano dal complesso termale di Terme Olimia e dallo storico convento fortificato, tra boschi, coltivi e vigneti sorge il campo da golf di Olimje, dotato di 9 buche Infine sulle rive del fiume Krka, non lontano dal romantico castello di Otocec, nell’estate 2006 sarà inaugurato un nuovo campo a 9 buche. I campi da golf della Slovenia sono accuratamente descritti in un’apposita pubblicazione in italiano, che può essere richiesta gratuitamente all’Ufficio del Turismo Sloveno in Italia, tel. 02 29511187, info@slovenia-tourism.it.

Altre informazioni sul sito www.slovenia.info/golf .

 

di ANNA MARIA ARNESANO foto di GIULIO BADINI

www.flydba.com

Copyright (c) 2005 ©IlGotha.it. Diritti riservati.La copia totale o parziale sarà punita a n.d.legge   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation